Tag: dolci pasquali

Pastiera napoletana

Ingredienti:

500 gr. Pastafrolla
375 gr. Ricotta di pecora
220 gr. Grano cotto
200 gr. Latte
170 gr. Zucchero
55 gr. Burro
3 Uova
1 Bustina di vanillina
1 Fialetta di aroma fiori d’arancio
50 gr. Frutta candita
Zest di mezzo limone

Ingredienti

Ingredienti

Si sta avvicinando la Pasqua, vediamo quindi la ricetta di un tipico dolce di questa festa: la pastiera napoletana.

Con le dosi indicate nella ricetta si prepara una pastiera di circa 26 cm di diametro.

Per prima cosa mettiamo a bollire il grano, con il latte, il burro e 15 gr. di zucchero.

Bolliamo il grano con gli altri ingredienti

Bolliamo il grano con gli altri ingredienti

Facciamo bollire a fuoco basso per circa 40 min. fino a quando il latte non è stato assorbito.

Facciamo bollire

Facciamo bollire

Fino a che il latte non sia stato assorbito

Fino a che il latte non sia stato assorbito

Con lo schiaccia-patate o con il passa-verdure setacciamo la ricotta per ammorbidirla.

Setacciamo la ricotta con il passa-verdure

Setacciamo la ricotta con il passa-verdure

Ricotta setacciata

Ricotta setacciata

Aggiungiamo 80 gr. di zucchero e mischiamo bene.

Aggiungiamo lo zucchero

Aggiungiamo lo zucchero

Mischiamo bene

Mischiamo bene

Rompiamo le uova e in una ciotola mettiamo i tuorli con i rimanenti 75 gr. di zucchero e in un’altra gli albumi di 2 uova.

Dividiamo tuorli e albumi

Dividiamo tuorli e albumi

Montiamo gli albumi a neve ferma e i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.

Uova montate

Uova montate

Aggiungiamo il grano che abbiamo fatto bollire alla ricotta e mischiamo bene.

Aggiungiamo il grano bollito

Aggiungiamo il grano bollito

Aggiungiamo i tuorli precedentemente montati.

Aggiungiamo i tuorli montati

Aggiungiamo i tuorli montati

Mischiamo bene ed aggiungiamo gli albumi montati a neve.

Aggiungiamo gli albumi montati a neve

Aggiungiamo gli albumi montati a neve

Mischiamo delicatamente il composto e aggiungiamo lo zest di mezzo limone.

Aggiungiamo lo zest di limone

Aggiungiamo lo zest di limone

Aggiungiamo infine gli aromi (vanillina e essenza di fiori d’arancia) e la frutta candita a pezzetti.

E la frutta candita con gli aromi

E la frutta candita con gli aromi

Stendiamo la pastafrolla con un’altezza di circa mezzo centimetro e ricopriamo una tortiera imburrata e infarinata.

Stendiamo la pastafrolla

Stendiamo la pastafrolla

Ricopriamo la tortiera

Ricopriamo la tortiera

Rifiliamo la pastafrolla in eccesso che esce dalla tortiera e riempiamo la pastiera con il ripieno preparato.

Rifiliamo la pastafrolla in eccesso

Rifiliamo la pastafrolla in eccesso

Riempiamo la pastiera con il composto

Riempiamo la pastiera con il composto

Con la pastafrolla avanzata prepariamo delle strisce che useremo per realizzare la classica decorazione a grata sulla pastiera.

Decorazione a grata sulla pastiera.

Decorazione a grata sulla pastiera.

A questo punto siamo pronti per cuocere la pastiera. Inforniamo in forno preriscaldato a 180° C per circa 90 minuti.

Pastiera cotta

Pastiera cotta

Fetta di pastiera

Fetta di pastiera

Ed ecco pronta la pastiera napoletana, non mi resta che augurarvi buon appetito e darvi appuntamento alla prossima ricetta.

Tags: , , , , , , , , , ,

Ingredienti:

135 gr. Lievito madre
475 gr. Farina manitoba
185 gr. Burro
360 gr. Zucchero
6 Uova medie
200 gr. Acqua
15 gr. Miele
4 gr. Sale
2 Bustine di vaniglina
1 Fialetta di aroma all’arancio
150 gr. Arancia candita
100 gr. Gocce di cioccolato
85 gr. Mandorle
30 gr. Nocciole
10 gr. Pinoli
Granella di zucchero
Zucchero a velo

Ingredienti

Ingredienti

Visto che siamo in periodo di Pasqua, vediamo come preparare la colomba. Questa ricetta, come il panettone o il pandoro, non è difficilissima però prevede una lunga preparazione.

Per avere un idea di massima dei tempi vi do indicativamente la mia tabella di marcia. Per cuocere le colombe la domenica pomeriggio inizio il venerdì sera (verso le 22) il rinfresco della pasta madre con la legatura (un procedimento che serve per rinforzare la pasta madre).

Prendiamo 100 gr. della nostra pasta madre e formiamo un cilindro.

Pasta madre

Pasta madre

Inseriamo la nostra pasta madre in una bustina per congelare e arrotoliamo tutto.

Pasta madre in busta

Pasta madre in busta

Arrotoliamo la bustina con la pasta madre con della stoffa resistente.

Arrotoliamo nella stoffa

Arrotoliamo nella stoffa

Pronta da legare

Pronta da legare

Leghiamo con uno spago in modo molto stretto il tutto, mettiamo il salamino ottenuto in un contenitore in cui entri preciso e copriamo con il coperchio.

Pasta madre legata

Pasta madre legata

La mattina dopo (verso le 10) tagliamo lo spago che lega il pacchetto che sarà bello gonfio e prendiamo il nostro cilindro di pasta madre, che sarà indurito all’esterno.

Pasta madre dopo 10 ore

Pasta madre dopo 10 ore

Apriamo il cilindro e preleviamo 10 gr. di pasta madre morbida dall’interno e buttiamo il resto.

Apriamo il pacchetto

Apriamo il pacchetto

Pasta madre aperta

Pasta madre aperta

Impastiamo questi 10 gr. di pasta madre con 10 gr. di acqua leggermente tiepida e 20 gr. di farina manitoba.

Rinfreschiamo la pasta madre

Rinfreschiamo la pasta madre

Mettiamo in una ciotolina a lievitare coperto con la pellicola.

Mettiamo a lievitare la pasta madre

Mettiamo a lievitare la pasta madre

Dopo 4 ore (le 14 circa nella mia tabella di marcia) la pasta madre avrà raddoppiato di volume, prendiamone 20 gr. e impastiamoli con 15 gr. di acqua leggermente tiepida e 30 gr. di farina manitoba. Il resto buttiamola. Mettiamola nuovamente a lievitare in una ciotolina coperta.

Pasta madre lievitata

Pasta madre lievitata

Pasta madre nuovamente rinfrescata

Pasta madre nuovamente rinfrescata

Dopo altre 4 ore (ore 18 circa) la pasta madre avrà di nuovo raddoppiato.

Pasta madre nuovamente lievitata

Pasta madre nuovamente lievitata

Prendiamone 55 gr. e impastiamola con 25 gr. di acqua leggermente tiepida e 55 gr. di farina manitoba. Mettiamola a lievitare nella solita ciotolina coperta per altre 4 ore circa.

Pasta madre pronta per la colomba

Pasta madre pronta per la colomba

Ora siamo pronti per iniziare la lavorazione vera e propria della colomba (ore 22 circa). Mettiamo in una ciotola la pasta madre a pezzetti insieme a 3 tuorli e impastiamoli.

Pasta madre e tuorli

Pasta madre e tuorli

Impastiamo i tuorli e la pasta madre

Impastiamo i tuorli e la pasta madre

Aggiungiamo 150 gr. di acqua in cui abbiamo sciolto 105 gr. di zucchero e impastiamo.

Aggiungiamo l'acqua con lo zucchero

Aggiungiamo l

Aggiungiamo 390 gr. di farina manitoba e 155 gr. di burro.

Aggiungiamo il burro

Aggiungiamo il burro

e la farina

e la farina

Impastiamo bene e quando l’impasto ha legato aggiungiamo poco per volta altri 50 gr. di acqua.

Impasto incordato

Impasto incordato

Aggiungiamo l'acqua

Aggiungiamo l

Continuiamo ad impastare e quando l’impasto è di nuovo incordato mettiamolo a lievitare in una ciotola coperta per circa 12 ore in un ambiente non freddo.

Impasto pronto per la lievitazione

Impasto pronto per la lievitazione

Se tutto è andato bene l’impasto sarà molto cresciuto (sono le 10:30 circa). Aggiungiamo a quest’impasto 85 gr. di farina manitoba, 30 gr. di zucchero, 15 gr. di miele e 4 gr. di sale e impastiamo il tutto.

Impasto lievitato

Impasto lievitato

Aggiungiamo gli ingredienti

Aggiungiamo gli ingredienti

Quando l’impasto è legato aggiungiamo 3 tuorli uno alla volta facendone assorbire ognuno prima di aggiungere il successivo.

Aggiungiamo i tuorli

Aggiungiamo i tuorli

A questo punto aggiungiamo un po’ alla volta 30 gr. di burro fuso ma non caldo continuando sempre ad impastare. Quando è tutto ben assorbito aggiungiamo le 2 bustine di vaniglina e la fialetta di aroma all’arancio.

Aggiungiamo gli aromi

Aggiungiamo gli aromi

Dividiamo l’impasto in 2 parti uguali e ad una aggiungiamo le arance candite e all’altra le gocce di cioccolato.

Aggiungiamo i canditi

Aggiungiamo i canditi

Mettiamo gli impasti in due ciotole e facciamoli riposare coperti per circa 1 ora.

Impasti a riposo

Impasti a riposo

Passato il tempo (ore 11:45 circa) prendiamo un impasto, stendiamolo leggermente e arrotoliamolo.

Stendiamo e arrotoliamo

Stendiamo e arrotoliamo

Impasto arrotolato

Impasto arrotolato

Giriamo l’impasto arrotolato di 90°, stendiamolo di nuovo leggermente e arrotoliamolo di nuovo.

Arrotoliamo ancora

Arrotoliamo ancora

Dividiamo in due l’impasto e, mettendo il taglio verso l’alto, stendiamo leggermente e arrotoliamo ancora una volta.

Dividiamo in due

Dividiamo in due

Arrotoliamo con il taglio in alto

Arrotoliamo con il taglio in alto

Diamo ai 2 pezzi d’impasto la forma di lunghi cilindri e disponiamoli nello stampo della colomba, sotto le ali e sopra il corpo.

Formiamo le ali

Formiamo le ali

e il corpo della colomba

e il corpo della colomba

ali nello stampo

ali nello stampo

colomba completa nello stampo

colomba completa nello stampo

Copriamo con della pellicola e lasciamo lievitare 4/5 ore circa (ore 16/17 più o meno)  fino a che l’impasto non arrivi quasi al bordo dello stampo.

Facciamo lievitare le colombe

Facciamo lievitare le colombe

Colombe lievitate

Colombe lievitate

A questo punto prepariamo la glassa: tritiamo le mandorle, i pinoli e le nocchie con 225 gr. di zucchero.

Tritiamo la frutta secca con lo zucchero

Tritiamo la frutta secca con lo zucchero

Tritiamo la frutta secca con lo zucchero

Tritiamo la frutta secca con lo zucchero

Aggiungiamo le chiare d’uovo fino ad ottenere un composto non troppo liquido ma neanche troppo duro (circa 110 gr. di chiare).

Aggiungiamo le chiare

Aggiungiamo le chiare

e mischiamo

e mischiamo

Ricopriamo le colombe con la glassa, per ricoprirle potete usare un cucchiaio o se l’avete una sacca da pasticcere con la bocchetta larga.

Ricopriamo di glassa le colombe

Ricopriamo di glassa le colombe

Guarniamo le colombe con qualche mandorla sana e la granella di zucchero.

Guarniamo le colombe

Guarniamo le colombe

Cospargiamo le colombe con abbondante zucchero a velo.

Ricopriamo di zucchero a velo

Ricopriamo di zucchero a velo

Infornate nel forno già caldo a 180° per circa 50 min.

Colombe pronte

Colombe pronte

Colomba con i canditi tagliata

Colomba con i canditi tagliata

Colomba al cioccolato tagliata

Colomba al cioccolato tagliata

Non mi resta che augurarvi buon appetito e buona Pasqua.

Tags: , , , , , , , , , , , , ,
Back to top
All original content copyright © build-reciprocal-links.com
All rights reserved. Design by Popular WordPress Themes and Powered by Web Hosting..